Rassegna






CINEMA & CINEMA
   Gli altri films 2022  

Selezionati dal Comitato Nazionale per la diffusione di Film d’Arte e Cultura

09 – 10 marzo   Orario spettacolo 17.30  21.15

ENNIO

            di Giuseppe Tornatore


 

Giuseppe Tornatore ha collaborato col Maestro - definizione per una volta appropriata - in un arco temporale che va da Nuovo Cinema Paradiso (1988) a La corrispondenza (2016), frequentandolo per circa trent'anni. Attorno a lui, nel film, una schiera di musicisti, registi, colleghi ed esperti portano testimonianze rilevanti e inerenti una carriera straordinaria, che supera il concetto di prolifico: centinaia le opere firmate, da Il federale (1961) all'unico Oscar vinto per una colonna sonora, The Hateful Eight nel 2016, a 87 anni.

Genere: Documentario, Biografico, Italia-Belgio-Cina-Giappone, 150min)

 

16 – 17 marzo  Orario spettacolo 17.30  21.15

UN EROE

di  Asghar Farhadi



Rahim Soltani ha contratto un debito che non può onorare. Per questa ragione sconta da tre anni la pena in carcere. Separato dalla moglie, che gli ha lasciato la custodia del figlio, sogna un futuro con Farkhondeh, la nuova compagna che trova accidentalmente una borsa piena d'oro. Oro provvidenziale con cui 'rimborsare' il suo creditore. Rahim pensa di venderlo ma poi decide di restituirlo con un annuncio. La legittima proprietaria si presenta, l'oro è reso e il detenuto promosso al rango di eroe virtuoso dall'amministrazione penitenziaria che decide di cavalcare la notizia, mettendo a tacere i recenti casi di suicidio in cella.

Genere: Drammatico – Iran – Durata 127min


23 – 24 marzo   Orario spettacolo 17.30  21.15

SENZA FINE

            di Elisa Fuksas


Diretto da Elisa Fuksas, è un documentario ambientato in un hotel degli anni '40, sito in una zona termale. È incentrato su Ornella Vanoni, che racconta la sua vitalità e la sua energia, che ancora oggi, a 86 anni, è più forte che mai. Ogni istante ripreso con la regista viene immortalato nel film, comprese le discussioni tra la Vanoni ed Elisa. Ma non ci sono solo loro due a raccontare questa artista italiana, perché tanti gli ospiti e amici di Ornella che intervengono nel documentario; tra questi Vinicio Capossela, Samuele Bersani, Paolo Fresu.

Il tutto mentre Ornella giorno dopo giorno si sottopone ai suoi trattamenti, ricordando il passato glorioso in vista di un futuro non simile, ma ancor più sfavillante in cui lei, creatura fantastica, è pronta a vivere nell'eternità di tutti noi.

Genere: Documentario – Italia – 80min

30 – 31 marzo  Orario spettacolo  17.00  21.15

DRIVE MY CAR

di Ryusuke Hamaguchi


 


Racconta la storia di Yusuke Kafuku (Hidetoshi Nishijima), un attore e regista teatrale felicemente sposato, fino a quando sua moglie, una drammaturga, è venuta a mancare improvvisamente. Due anni dopo questo tragico evento, Yusuke viene ingaggiato per mettere in scena lo "Zio Vanja" di Checov in un festival teatrale che si tiene a Hiroshima.
Durante le rappresentazioni conosce Misaki (Tōko Miura), una ragazza che è stata scelta per fagli da autista. Trascorrendo sempre più tempo insieme a bordo di una Saab 900 rossa tra un tragitto e l'altro, i due legano molto e anche la riservata Misaki riesce ad aprirsi e a parlare di sé.

Genere: Drammatico – Giappone  - Durata 179 min 


06 – 07 aprile  Orario spettacolo  17.30  21.15

SCOMPARTIMENTO N.6

di Juho Kuosmanen



Racconta la storia di una donna finlandese, Laura (Seidi Haarla) che, per fuggire a un'enigmatica storia d'amore a Mosca, sale a bordo di un treno per recarsi in un sito archeologico di Murmansk, verso il polo artico. Durante questo lungo viaggio, si ritrova a condividere il compartimento ferroviario, il numero 6, con uno sconosciuto, un minatore russo. Il lungo tragitto porta i due, completamente opposti tra loro, soprattutto per il carattere e gli ideali, a una convivenza sul treno, durante la quale faranno incontri improbabili. Questo viaggio, però, cambierà per sempre la loro visione della vita……

Genere: Biografico- Drammatico – Finlandia-Germania – Durata 107min


 

13 – 14 aprile  Orario spettacolo  17.30  21.15

IL CAPO PERFETTO

di Fernando Leon de Aranoa






Racconta cosa accade nella fabbrica Blanco Básculas, che produce bilance di tutti i tipi. A capo della ditta c'è il proprietario, Blanco (Javier Bardem), noto per essere un dirigente comprensivo, buono e carismatico. Quando viene a sapere che nella sua impresa è prossimo l'arrivo di una commissione d'ispezione, che sta facendo visita a tutte le aziende del posto per scegliere chi si aggiudicherà una premiazione di eccellenza, Blanco inizia a controllare che tutto nella fabbrica sia al posto giusto. In breve tempo deve preparare il suo gruppo di operai alla visita e risolvere eventuali problemi.

Genere: Commedia, Spagna, 120min


20 – 21 aprile  Orario spettacolo  17.30  21.15

IL RITRATTO DEL DUCA

di Roger Michell


Un anziano tassista, che nel 1961 decise di rubare dalla National Gallery di Londra il Ritratto del duca di Wellington di Francisco Goya. L'uomo inviò una richiesta di riscatto assai bizzarra dicendo che avrebbe restituito il dipinto a condizione che il governo si fosse impegnato di più nel sostenere gli anziani, un tema questo che stava molto a cuore a Kempton. Solo 50 anni più tardi è emersa la verità su questa storia: Bunton aveva elaborato un piano fatto di tante bugie….

Genere: Commedia, Drammatico, Gran Bretagna, 96min